.
Annunci online

  ITALIASVEGLIATI ITALIASVEGLIATI
 
Diario
 



8 luglio 2009

G8 Solo livore dal New York Times

 Dopo il Guardian, la musica, xenofobicamente, antitaliana prosegue con un altra operetta messa in scena dal New York Times che, come il giornale inglese, sembra aver scambiato le proprie vecchie impronte, razzisticamente, antiisraeliane, con quelle antiitaliane e pretenderebbe di destituire con un colpo di stato diplomatico Berlusconi, dalla Presidenza del G8.   E' comprensibile che, dopo il massacro che subì il loro Prodi, i giornali di sinistra adesso si vendichino, peraltro livorosamente, attaccando l'attuale governo ma, i lettori dei quotidiani internazionali, si dovrebbero ricordare che in questo G8, si parlerà anche di Iran e di diritti umani capestati e,  quel loro Prodi, ormai archiviato, era un grosso estimatore di Pechino e del regime iraniano. Mentre  quella Spagna che secondo  il Guardian dovrebbe avere nel G8 il posto che spetta al'Italia, è una Spagna che aprì il fuoco a Ceuta e Melilla, contro degli immigranti, assassinandoli, che cercavano solo di riparare in una nazione più civile, dove poter vivere senza essere più brutalizzati dai regimi dai quali erano in fuga.
Francesco Mangascià


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. g8

permalink | inviato da ITALIASVEGLIATI il 8/7/2009 alle 11:19 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


6 luglio 2009

G8: gli aquilani, dopo il terremoto, meritano visite di persone di grande umanità e non quelle degli assassini, come Hu Jintao

La Cina dopo essersi resa responsabile del genocidio continuato del popolo tibetano, sta colonizzando tutta l’Africa, sostenendo addirittura il governo di Khartoum, il cui Presidente Omar al Bashir, è inseguito, vanamente, da un mandato di cattura del tribunale penale internazionale perché ritenuto responsabile di crimini di guerra e crimini contro l’umanità. Ora, la polizia cinese a Urumqi, nella Regione Autonoma del Xinjiang,per reprimere una legittima manifestazione  di protesta, delle minoranza etnica degli uighuri,  ha aperto il fuoco sulla folla causando  129 morti e 816 feriti. E sui giornali, occidentali,  si pretende di dar da bere al cittadino che Hu jintao, assieme a altri grandi del G8, sia interessato a risolvere ciò che riguarda la fame nel mondo. Un calice di Giuda vero e proprio, poiché,  Hu Jintao, i problemi li risolve eliminando le persone, che li soffrono. Gli aquilani, dopo il terremoto, meritano visite di persone di grande umanità e non quelle degli assassini, come Hu Jintao.

Francesco Mangascià


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. G8

permalink | inviato da ITALIASVEGLIATI il 6/7/2009 alle 8:4 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


26 giugno 2009

Chi sta con chi sull'Iran? Il dilemma di Trieste

In Italia tutti stanno con i "verdi", almeno in linea teorica.  Più l'opposizione, pd in testa, dei partiti di governo, più i sindacati dei partiti. La linea già dalemiana dell'"equivicinanza" ha trovato il suo campione in Frattini che a Trieste spera di compiere il miracolo di una posizione che esprima condanna per i massacri ma al contempo massimo rispetto per i risultati elettorali. 
 

Chi sta con chi sull'Iran? Il dilemma di Trieste


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Iran G8

permalink | inviato da ITALIASVEGLIATI il 26/6/2009 alle 7:48 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

sfoglia     giugno        agosto
 

 rubriche

Diario

 autore

Ultime cose
Il mio profilo

 link

KRAV MAGA
controcorrente
Sionismo
importanzadeleparole
Marco Zetterin link per news sulla Ue
Su Israele
Wikileaks
Dealipedia
Wikinomics
L'eleganza
c'mon I'll take u 4 lunch
Salvavita-TOR
Manuale(Handbook) per-4- Bloggers e Cyber-Dissidents
Antonio
Ufficio d'informazione del Kurdistan in Italia
American Jewish Congress
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori
Emanule Ottolenghi
Paolo Borrello
Jonathan Pollard

Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0

Feed ATOM di questo blog Atom